All inclusive sport Reggio Emilia

Eventi

Sabato 17 febbraio alla palestra A-GYM di Reggio Emilia, una mattina di formazione per tutor, allenatori e tecnici sportivi

Due ore di formazione e poi più di un'ora di domande, interventi, riflessioni condivise

In evidenza

Michela Compiani, terapista occupazionale della Medicina dello Sport AUSL RE, ha presentato i risultati

Grazie a

Un anno di sport inclusivo garantito per 13 atleti con disabilità, e tante iniziative per il territorio

Storie d’atleta

Liberato dalla bolla che lo opprimeva, grazie alla spinta di una tutor tenace e all'affetto di una squadra inclusiva

La prima esperienza sportiva di Joel dopo la scuola, insieme ai coetanei del Valorugby.

Uno sport che piace, una tutor che ti vuole bene, un gruppo di bambine affiatate, un' associazione sportiva accogliente.

Lo avevate mai visto? Erika e Titty lo ballano come se fossero una persona sola

La voce dei protagonisti



Frank Halloran
Personal Trainer
Vera Davis
Personal Trainer
James Hurtado
Personal Trainer
Bryan West
Personal Trainer

All Inclusive Sport è la più ampia iniziativa di rete della provincia di Reggio Emilia nata per permettere ai bambini e ragazzi con disabilità di entrare a far parte di un’associazione sportiva.

All Inclusive Sport permette ad ogni atleta di praticare sport insieme ai propri amici e coetanei dopo la scuola, al di fuori dei percorsi riservati alle persone con disabilità.

Ogni atleta con disabilità ha una storia e dei progetti. Per questo, il suo inserimento viene preceduto da un colloquio di orientamento allo sport. Inoltre, chi ha bisogno di sostegno negli allenamenti, può ricevere in affiancamento gratuito un tutor appositamente formato.

Perchè nella società e nello sport ognuno abbia un ruolo, bisogna diffondere la cultura dell’inclusione: per questo, All Inclusive Sport organizza corsi di formazione, eventi e attività di sensibilizzazione.

I  nostri partner

L’ingresso di un bambino o ragazzo con disabilità

in una società sportiva

non porta valore solo a lui e alla sua famiglia,

ma rende più ricchi il suo allenatore, i suoi compagni di squadra

e tutta la comunità di cui fa parte.

 

L’ingresso di un bambino o ragazzo con disabilità

in una società sportiva

non porta valore solo a lui e alla sua famiglia,

ma rende più ricchi il suo allenatore, i suoi compagni di squadra

e tutta la comunità di cui fa parte.

 

I numeri dell’a.s. 2023/24

205

atleti inseriti fra 3.000 compagni di squadra

100

società sportive inclusive coinvolte

39

soggetti in rete

Partecipa come

Atleta con disabilità

Associazione

Sportiva

Tutor professionista o volontario

Scuola

Sostienici con una donazione

Azienda

Cittadino