Prima tappa di All for Green

Prima tappa di All for Green

È partito il tour di All for green, il progetto di All Inclusive Sport, finanziato dal Comitato Territoriale di Iren, per rendere “sportivi inclusivi e sostenibili” dirigenti, allenatori, atleti e familiari di dieci associazioni sportive della provincia di Reggio Emilia.

La settimana dal 6 al 12 dicembre si è svolta la prima tappa alla Jolly Basket di Reggio Emilia: durante gli allenamenti, i bambini hanno assistito rapiti ad una serie di narrazioni sulla salvaguardia dell’ambiente messe in scena dal contastorie di grande esperienza Marco Bertarini. Al termine, si sono confrontati su una serie di buone prassi da adottare: come preparare il borsone dello sportivo sostenibile (borraccia, docciaschiuma solido, merenda casalinga, divisa), come azzerare gli sprechi e ridurre i rifiuti, prima negli spogliatoi e poi a casa. Tutti gli atleti hanno ricevuto un volantino sulle buone pratiche di salvaguardia dell’ambiente, con il compito di leggerlo a casa, insieme al resto della famiglia, e di provare ad innescare un cambiamento nel proprio stile di vita. Il progetto infatti invita tutti coloro che ruotano intorno alle associazioni sportive aderenti in un percorso di consapevolezza, per acquisire abitudini dall’impronta ecologica più leggera, prima di tutto negli impianti sportivi.

Il progetto proseguirà fra gennaio e giugno 2022, sempre ad opera di All Inclusive Sport – CSV Emilia ed Ecosapiens, in altre 9 associazioni sportive, con nuovi momenti di educazione ambientale per i ragazzi e altre attività collegate per le famiglie e gli allenatori.