Strategie per l’inclusione degli atleti con disabilità

Strategie per l’inclusione degli atleti con disabilità

Strategie per l’inclusione degli atleti con disabilità

 

Sabato 17 febbraio dalle 9 alle 13

 

Palestra A-GYM di Reggio Emilia

via della Canalina, 38

 

Per favorire l’inclusione di un bambino o ragazzo con disabilità attraverso lo sport, serve un lavoro di squadra:

  • una stretta collaborazione fra gli adulti che lo accompagnano, dentro e fuori dal campo
  • obiettivi condivisi, non solo in termini sportivi ma anche relazionali
  • il coinvolgimento attivo dei coetanei, per far nascere e consolidare le relazioni fra pari

 

L’incontro “Strategie per l’inclusione degli atleti con disabilità” nasce come formazione d’aggiornamento per i tutor di All Inclusive Sport, ma apre le porte agli allenatori delle associazioni sportive inclusive che accolgono (o vorrebbero accogliere) bambini e ragazzi con disabilità nei propri gruppi e squadre, proprio per rafforzare la partecipazione di tutti gli attori che rendono possibile l’inclusione.

Docente della formazione, che prevede continua interazione con i partecipanti iscritti, sarà Andrea Farnese: è stato formatore nazionale della Scuola dello Sport del CONI, è docente al master su Sport e Disabilità all’Università di Parma, autore di pubblicazioni a tema sport e disabilità in ambito didattico e scientifico, quotidianamente impegnato su e campi e palestre a fianco di atleti con disabilità.

Temi trattati nel corso della mattinata

  • la relazione tra allenatore, tutor e famiglia: la costruzione di un NOI
  • lo sviluppo delle autonomie, del senso di autoefficacia e autostima nel bambino con disabilità
  • dall’inclusione alla costruzione di obiettivi individualizzati per favorire i processi di apprendimento nel bambino con disabilità

L’evento è sold out, pertanto non è più possibile iscriversi.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle prossime occasioni formative, scrivi a allinclusivesport@csvemilia.it

La formazione è valida per il rinnovo della qualifica di Operatore Sportivo della Disabilità per il CSI Centro Sportivo Italiano.

____

Andrea Farnese: Laureato in scienze motorie e diplomato in osteopatia presso il Collegio Italiano di Osteopatia di Parma. E’ stato formatore e supervisore CONI per i progetti Educamp e Centri CONI. Attualmente è coordinatore e formatore del progetto Giocampus Insieme, punto di riferimento inclusivo nell’ambito scolastico-sportivo di Parma. E’ cultore della materia e docente a contratto nel master Sport e Inclusione presso l’Università di Parma, corso di laurea in Scienze Motorie, Dipartimento di Medicina e Chirurgia. Co-autore della ricerca scientifica “Learning by observing: the effect of different instruction methods on children sport performance” (PlosOne, 2020). Ha partecipato alla stesura della guida tecnica dei centri CONI “Per gioco per sport” (2016) e dei Quaderni Sport di Classe Vol. 3 per il Ministero Sport e Salute. Con la casa editrice Calzetti e Mariucci ha pubblicato “Mente in Movimento, 99 giochi per l’educazione fisica, l’apprendimento e l’interdisciplinarietà” (2016) e “Gioco-Fiaba. L’esperienza di Giocampus per l’inclusione, l’alimentazione e l’ambiente” (2021).

Per info

allinclusivesport@csvemilia.it | 0522 791979 chiedere di Cristina Ferrarini

 


La formazione rientra nel progetto Including all persons for a Greener Future “Green-IN” Ref. No: 2022-1-HR01-KA210-YOU-000081830 – Funded by the European Union